sabato 13 aprile 2013

Polpo alla luciana con patate


Partiamo dal presupposto che io adoro il pesce, in ogni sua forma…purtroppo però per me la mamma invece non lo sopporta, solamente l’odore le provoca un disgusto tremendo e quindi le occasioni di cucinarlo a casa sono veramente poche! Fortunatamente esistono i fidanzati, cavie per definizione quando si parla di cucina, il mio in particolare amante del pesce!
Il polpo alla luciana…gustosissima ricetta realizzabile con un impiego di forze neanche minime, proprio inesistenti, si mette in pentola e cuoce da solo, senza dover togliere le spine, eviscerare, mescolare…io lo propongo generalmente in due versioni o con la polenta oppure come in questo caso con le patate, con il riso non ho mai sperimentato ma sicuramente sarà un ottimo connubio! Ma veniamo a noi…




Ingredienti:
1 polpo (circa 800gr/1kg)
200 gr di salsa di pomodoro
1 spicchio di aglio
Prezzemolo fresco q.b.
4 cucchiai  di olio extravergine di oliva
3 patate

Procedimento:
non è che ci sia molto da dire, più che altro qualche suggerimento…ho preso una pentola abbastanza capiente e ho fatto soffriggere l’aglio con quattro cucchiai di olio extravergine, quando cominciava a sfrigolare ho tolto l’aglio e ho aggiunto il polpo intero. L’ho fatto rosolare per qualche minuto a fiamma alta, successivamente ho unito la salsa di pomodoro e abbassato la fiamma al minimo; ho chiuso con un coperchio e fatto cuocere per due ore senza mai girare.
Trascorse le due ore il polpo si sarà ridotto notevolmente di grandezza, risulterà morbidissimo e tutti i suoi succhi si saranno concentrati nella salsa al pomodoro; ho unito il prezzemolo fresco tritato finemente e servito tagliato a pezzi  in un coccio con le patate semplicemente bollite.

Allora? Che ne dite? Zero sbattimenti come promesso…si mette a cuocere e poi si va a vedere la tv, spolverare (tanto per cambiare), leggere un buon libro…
Consiglio: dal momento che nella salsa si concentreranno tutti i succhi del polpo non salatelo sarà già molto saporito da solo. Il sughetto sicuramente vi avanzerà, mi raccomando non buttatelo! E’ perfetto per condire la pasta, fidatevi ;)

5 commenti:

  1. wow io amo il polpo!!
    ho visto questa ricetta qualche sera fa in tv e pensavo già di proporla..ora con i tuoi suggerimenti sarà un successo!!

    RispondiElimina
  2. Anche io amo il pesce e fortunatamente tutta la mia famiglia. Visto poi che abito in un posto di mare..
    Ottimo questo piatto con il polpo.

    RispondiElimina
  3. 2 ore di cottura sono un delitto. Altro che una ricetta !

    RispondiElimina
  4. Bonjour, Magnifique travail; j'aime beaucoup tes photos accompagnant tes recettes!!
    Je découvre ton blog que j'aime beaucoup ton travail! Des aventures et de très belles photos. Je suis artiste peintre, photographe amateur; je me suis inscrite pour suivre tes publications!
    Je t'invite à me rendre visite sur mes blogs, merci beaucoup et bonne journée! Cath.

    RispondiElimina