domenica 9 ottobre 2011

Paccheri di Gragnano ripieni di ricotta e scampi su pomodoro al burro di scampi


 Questo primo piatto l'ho cucinato per una cena interamente a base di pesce organizzata in onore di una cara amica! Di sicuro non è una ricetta molto veloce da realizzare ma diciamo che è di gran effetto ed è molto gustosa...




Ingredienti:
20 paccheri di Gragnano
100 g di burro
5 gambi di prezzemolo
1/2 spicchio d’aglio
 carapaci di scampi
15 scampi grossi
250 g di ricotta
10/12 pomodorini
sale e pepe q. b.

ŸBurro di scampi: ponete in una pentola il burro, i carapaci, i gambi di prezzemolo e l’aglio e cuocete il tutto a fuoco lento per circa ½ ora, filtrate tutto con un colino.
Ÿpulire e sgusciare gli scampi,tagliarli a pezzettini e farli rosolare 2/3 minuti in una padella con filo d’olio e mezzo spicchio d’aglio. Quando saranno completamente freddi aggiungerli alla ricotta,salare e pepare.
Ÿ Lessate la pasta, scolatela molto al dente e fermate la cottura in acqua e ghiaccio. Scolate, tamponate i paccheri e farciteli con il ripieno. ŸImburrate una teglia e disponete la pasta ripiena pennellando ogni Pacchero con del burro di scampi fuso. Infornate per 15 minuti a 180° con forno ventilato.
Ÿspelare i pomodori e farli andare senza nessun tipo di condimenti in un padellino per fargli perdere tutta l’acqua che rilasceranno in cottura. Passare i pomodorini al mixer e montare la salsa così ottenuto con una noce di burro di scampi.







2 commenti:

  1. Ho avuto la fortuna di provarlo ed è meraviglioso!!

    RispondiElimina
  2. Prima o poi ci sarà un bis! ^_^

    RispondiElimina